• Fresca
    Fresca
139
Prezzo del giorno

Rabarbaro

Senza stelle
Se desideri dare una tua valutazione, ti preghiamo di registrarti.
Accedi

Ancora nessuna valutazione

Rabarbaro Il nome rabarbaro contiene in sé la parola "barbaro" che originariamente significava straniero. E in effetti il rabarbaro viene da molto lontano e cioè dalla regione dell'Himalaya. Dopo un viaggio durato un millennio, è giunto da noi circa cento anni fa. È una verdura, benché le coste di un colore luminoso che va dal verde al rosso e dal sapore leggermente o intensamente aspro vengano consumate in genere come fossero un frutto. Negli USA il rabarbaro è stato classificato ufficialmente nel 1947 sotto la categoria della frutta. La sua stagione dura da aprile a giugno, tradizionalmente fino al 24 giugno. Dopo tale data il rabarbaro non è più considerato commestibile. La ragione di ciò è l'acido ossalico, uno dei nemici principali del calcio, che aumenta nel corso della fioritura. Il rabarbaro fresco ha delle foglie robuste e dei gambi croccanti che si possono congelare. Il rabarbaro si può gustare crudo, sotto forma di composta o confettura e sulle crostate.

Altri dati

Numero di articolo275500502100
GTIN2126767000003, 7617027556767
Informazioni sui prodotti, disponibilità e prezzi

Tutti i dati relativi ai prodotti (liste degli ingredienti, valori nutrizionali/food facts, informazioni per allergici, ecc.) e ai prezzi non sono vincolanti. Per alcuni prodotti in vendita esistono dichiarazioni diverse. Ulteriori informazioni...